XIX Osservatorio Fedeltà: successo di contenuti

Si è svolto a Parma, nel complesso di Credit Agricole (ex Cariparma) il 19° Convegno dell’Osservatorio Fedeltà dell’Università di Parma. guidato dalla Prof.ssa Ziliani.

Molto interessanti e vari gli interventi, che hanno visto tra le altre, aziende di prim’ordine, come Coop, Alitalia, Kettydo+, Catalina, Advice e Cedi Marche.

I relatori hanno posto la lente d’ingrandimento sul nuovo corso del marketing, sempre più digitale, sempre più orientato ai dati e al cliente.

Molti gli spunti di riflessione che sono stati colti dalla platea, dal nuovo corso dei voltanti di Coop Allenaza 3.0, al modo di gestire i dati e la fedeltà dei clienti da Alitalia, che hanno mostrato come sia possibile lavorare sui dati, sulla customer experience e rinnovando strumenti “antichi”, dandogli una nuova pelle e rendendoli di nuovo interessanti e utili al business.

L’importanza dei dati è sempre più riconosciuta e sotto la lente di ingrandimento, le aziende stanno capendo che non si può solo lavorare sull’aspetto demografico, ma anche sui reali aspetti economici dei diversi cluster di clienti.

Ma alla fine della convention mi domando: riusciranno davvero le aziende ad approcciare l’omnicanalità? Riusciranno davvero a sfruttare gli strumenti di digital marketing per aumentare le performance del mondo offline?

Lascia un commento

Chiudi il menu